AVER MARIA CHE L’AMASSE

Maria%20Mediatrice%20%20%20%20Collevalenza.jpg
Carissimi tutti,
 
 in questa Festa della Divina Misericordia e della Beatificazione di Giovanni Paolo II (tutto di Maria!),  vorrei portare alla vostra attenzione  quella che risulta essere l’immagine di Maria SS. attraverso gli scritti di Maria Valtorta, così come ci viene anche presentata dal celebre mariologo  P. Gabriele M. Roschini, attraverso queste sue dichiarazioni: 
 
 “…Una Mariologia cioè che non contempla la Vergine nella gelida stratosfera dell’astratto, ma in tutta la Sua concretezza di donna (sia pure fuori serie, una donna ideale insieme e reale), di sposa verginale e verginizzante, di madre piena di tenerezza, di amore e di dolore. Una Mariologia dalla quale balza fuori una Madonna viva e operante, una Madonna che pensa, medita, parla, opera, nelle più varie situazioni della vita….una Madonna in perfetta sintonia col Magistero ecclesiastico, particolarmente col Concilio Vaticano II, con la S. Scrittura e la Tradizione ecclesiastica…”
 
E ancora a conclusione del suo pensiero: “Tra la Madonna presentata da me e dai miei colleghi (i Mariologi) e la Madonna presentata da Maria Valtorta, a me sembra trovare la stessa differenza che corre tra una Madonna di cartapesta e una Madonna viva…”
  
 
Poi è lo stesso Gesù che ci aiuta a capire chi è Maria SS.
 
 
NEL FILE QUI A FIANCO Dio che parla della Sua Figlia, Madre e Sposa SS.
 
 
La pace sia con voi.

Giovanna
giovanni-paolo-ii-saluto-mano.jpg

AVER MARIA CHE L’AMASSEultima modifica: 2011-05-01T12:22:18+02:00da dio_amore
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento