Maria SS. ci conferma le sue lacrimazioni a Siracusa

2505wew.jpg

53.24

26-9-53

 

Apro la scatoletta del Rosario Missionario e la trovo come velata da un liquido odorosissimo che si è già posato sulla Corona. Resto stupefatta. Ma ecco Maria Ss. che mi spiega:

“Posso spargere i miei balsami dove voglio, cosi come posso far sgorgare acqua dai luoghi che scelgo, acqua dalla terra, o acqua dai miei occhi, come sta accadendo ora in Sicilia, e ciò per convertire anime e guarire corpi, altrettanto posso spargere i miei profumi, unguenti di santificazione sugli oggetti a me cari, e di benedizioni sulle anime che mi amano e che Io amo”.

Maria SS. ci conferma le sue lacrimazioni a Siracusaultima modifica: 2010-11-14T06:35:53+01:00da dio_amore
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento