Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe, festa

Primo libro di Samuele 1,20-22.24-28. Così al finir dell’anno Anna concepì e partorì un figlio e lo chiamò Samuele. “Perché – diceva – dal Signore l’ho impetrato”. Quando poi Elkana andò con tutta la famiglia a offrire il sacrificio di ogni anno al Signore e a soddisfare il voto, Anna non andò, perché diceva al marito: “Non verrò, finché il bambino non sia divezzato … Continua a leggere

Natale del Signore: Messa del giorno, solennità

Libro di Isaia 52,7-10. Come sono belli sui monti i piedi del messaggero di lieti annunzi che annunzia la pace, messaggero di bene che annunzia la salvezza, che dice a Sion: “Regna il tuo Dio”. Senti? Le tue sentinelle alzano la voce, insieme gridano di gioia, poiché vedono con gli occhi il ritorno del Signore in Sion. Prorompete insieme in canti di gioia, rovine … Continua a leggere

III DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C) – GAUDETE

PRIMA LETTURA (Sof 3,14-18)Il Signore esulterà per te con grida di gioia. Dal libro del profeta Sofonìa Rallègrati, figlia di Sion,grida di gioia, Israele,esulta e acclama con tutto il cuore,figlia di Gerusalemme!Il Signore ha revocato la tua condanna,ha disperso il tuo nemico.Re d’Israele è il Signore in mezzo a te,tu non temerai più alcuna sventura.In quel giorno si dirà a Gerusalemme:«Non … Continua a leggere

II DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

PRIMA LETTURA (Bar 5,1-9)Dio mostrerà il tuo splendore a ogni creatura. Dal libro del profeta Baruc Deponi, o Gerusalemme, la veste del lutto e dell’afflizione,rivèstiti dello splendore della gloriache ti viene da Dio per sempre.Avvolgiti nel manto della giustizia di Dio,metti sul tuo capo il diadema di gloria dell’Eterno,perché Dio mostrerà il tuo splendorea ogni creatura sotto il cielo.Sarai chiamata … Continua a leggere

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA – Solennità

Prima Lettura  Gen 3,9–15.20   Porrò inimicizia tra la tua stirpe e la stirpe della donna.   Dal libro della Gènesi   [Dopo che l’uomo ebbe mangiato del frutto dell’albero,] il Signore Dio lo chiamò e gli disse: «Dove sei?». Rispose: «Ho udito la tua voce nel giardino: ho avuto paura, perché sono nudo, e mi sono nascosto». Riprese: «Chi … Continua a leggere